Non ho smesso

Non ho smesso di amarti,
ho solo smesso di credere
nella forza dell’amore,
ho solo capito
che non ci sono persone
destinate a stare insieme,
ho solo accettato
che certe volte la vita
predispone degli amori
insostenibili,
che ci si sceglie con tempi diversi,
ma ci si allontana per le stesse paure
e alla fine
ci si ferisce cosi tante volte
che anche se il cuore
non smette di battere guardando i tuoi occhi,
l’unica cosa che resta da fare
è abbassare lo sguardo.

Perché certe volte l’amore
è semplicemente una battaglia
che non puoi vincere.

C’è stato un tempo

C’è stato un tempo in cui avrei rinunciato a qualsiasi sogno per te,
C’è stato un tempo in cui avrei fatto di tutto per renderti felice,
C’è stato un tempo in cui pensavo che tu avresti fatto lo stesso per me
C’è stato un tempo in cui ho creduto nell’amore e ho davvero pensato che non servisse altro nella vita,
C’è stato un tempo in cui per avere te, avrei rinunciato a me stesso.

Ti ignoro come un tramonto

Ti ignoro come si ignora un tramonto coperto da una nube che lunga si distende sull’orizzonte come uno strappo che lacera il passato e spande strali rubini sul presente.

Si ignora il tramonto e solo questa si osserva, la nube, e nient’altro, poiché nulla appare bello, né stupendo.

Solo un cielo un po’ stanco, con banali sprazzi d’irreplicabili cromie e qualità ineffabili che, come tutte le cose, arriva all’anima e la porta a sospirare.

Cosi ti ignoro e non ti cerco, così che nemmeno è questa una poesia d’amore ma solo un gioco dal tedio composto.

E non è certo nel mio cuore che porto il tuo ricordo, cosi come splendido non era certamente quell’unico tramonto.

Due puzzle 

Due persone sono due puzzle fatti di pezzi grandi e piccoli, l’anima, che è il pezzo più grande, quando si incastra li tiene uniti. Però ci sono mille altri pezzi e non si possono incastrare tutti. E a volte questi altri pezzi sono grandi, grandi abbastanza da allontanarli. E non c’è un modo per tenersi uniti se non smussando questi pezzi, se non cercando degli incastri nuovi. E bisogna farlo, perché non è difficile trovare due pezzi che si incastrino ma due anime che combacino è una vera rarità.