Solo scrivere di te

Non ho smesso di scrivere di te, di pensare te, di sognarti.
Né di amarti.. mai ho smesso.
Di sperare si.
Di vedere il mio sentire un pozzo, le mie parole, funi, il tuo silenzio un arido terreno da poter abbeverare.
Ho smesso di cercare.
E tengo per me le piogge del mio cuore. E non cerco germogli nel tuo viso. E aspetto la rosa di cristallo appassire, aspetto il mio tormento lenire, questo mio infinito amore finire..
Aspetto un malanno esacerbato da poter prevenire e che finalmente giunga il giorno del mai stato.