Non so più sperare

Sei tra i ricordi più belli
quelli duri da dimenticare
sei il mio quasi amore
di una vita
sei stata il sogno vero
di un’era gia finita
sei stata il tutto pieno
ma ora non so più sperare.

Ti fuggo
tra le barche e i treni
ti sfuggo
mentre tu non celi
gli sforzi
per restare in piedi
nei sogni
pure lí non cedi.

Tensione ed ansia
non le affogo in piedi
seduto
le immergo
e sfondo i cieli
le risa
senza senso e speri
che i cuori
si sazino coi veti.

Il mio ormai
ha giá perso pezzi
tra i mari, i fiordi e varie feste
son briciole
quelle che ancor mi tengo
ricordi forti senza sentimento
sapori di un dolore
che ormai non saprei calmare
il sogno è morto
e non so più sperare.

Annunci