Sto morendo

Io sto morendo
come tutti
inevitabilmente
inesorabilmente.
Siamo tutti gocce
su di un vetro
che è la vita
verso un baratro
che è l’oblio
attratti
da una forza inarrestabile
che è la morte
scendiamo tutti
come in una gara
chi prima e chi dopo
alcuni ad un certo punto sfrecciano
e si perdono
oltre il traguardo
altri sembrano fermarsi
e godono
di risa ed affetti
ma sono solo un momento
solo attimi
stasi
di pura illusione
perche alla fine tutti cadiamo
tutti caliamo
oltre il traguardo
verso una caduta
che non ha mai
fine.